Mango

INGREDIENTE CARATTERIZZANTE

ORIGINE

India o Australia

INGREDIENTI

Mango, acqua, zucchero, farina di carrube.

ALLERGENI

-

LO SAPEVI CHE…

La pianta del mango è originaria dell'Asia dove pare sia stato coltivato già 4.000 anni fa. Le varietà di mango più conosciute sono: Haden, Keitt, Tommy Atkins e Kent, ma ne esistono moltissime e pare che in India ne siano state catalogate circa 400 specie. Il mango non ha controindicazioni può essere consumato da chiunque, ad eccezione delle persone che soffrono di disturbi renali e di diabete a causa del sua alto contenuto di zuccheri. Pare anche che il mango sia un ottimo rimedio contro l'insonnia; alcune fonti affermano infatti che consumare mango prima di coricarsi aiuti a conciliare il sonno quasi come un sonnifero. Le foglie del mango hanno proprietà antinfiammatorie: è sufficiente riscaldarle ed applicarle sulla parte "interessata" per constatarne immediatamente i benefici. Grazie al suo alto contenuto di sostanze oligominerali il mango è un frutto con proprietà leggermente lassative e diuretiche; rappresenta quindi un alimento molto adatto per chi ha problemi di stitichezza e di ritenzione idrica. Col mango è anche possibile curare tossi e raffreddori facendone bollire la sua buccia nell'acqua per berla una volta tiepida tre volte al giorno per una settimana.

Category
Sorbetti