Malaga

INGREDIENTE CARATTERIZZANTE

Vino, uva sultanina

ORIGINE

Vino: Spagna

INGREDIENTI

Latte, zucchero, malaga (uva sultanina, sciroppo di glucosio, vino di Malaga, aromi, zucchero), uova, panna, proteine del latte.

ALLERGENI

Latte, uova

LO SAPEVI CHE...

L’uva essiccata al sole (oggi anche in speciali forni) è un alimento eccellente e un ingrediente largamente usato in cucina. Le varietà più comuni sono la Sultanina (piccola e dorata), quella di Corinto (piccola e molto scura, quasi bluastra), l’uva di Smirne (più grande) e di Malaga (grossa e chiara). L'uva secca (uva passa o uvetta) è una buona fonte di calorie facilmente utilizzabili, contiene potassio (indispensabile durante sforzi fisici intensi e per regolare l'ipertensione arteriosa), fibre, calcio e ferro. A quanto pare, la viticoltura nacque in Armenia e i vigneti si sparsero ben presto lungo i litorali del Mediterraneo dove il clima mite e i terreni propizi favorirono l’espansione e la crescita delle viti rapida. Guillén Robles in "Storia di Malaga e provincia" ci dice che "i greci si stabilirono a Malaga ed insegnarono agli abitanti indigeni a potare le viti", verso l’anno 600 avanti Cristo, coincidendo con la Fondazione di Mainake. La prima testimonianza storica che ci giunge, riguardante l’elaborazione del vino a Malaga, appartiene al Basso Impero Romano e consiste in un deposito prismatico di fermentazione scoperto a Cártama, a circa 30 chilometri dal capoluogo.

Category
Crema