Bacio

INGREDIENTE CARATTERIZZANTE

Gianduia

ORIGINE

Nocciole: Piemonte, Cacao: Sud America

INGREDIENTI

Latte, zucchero, gianduia (nocciole, cacao, estratto vaniglia dalle bacche, lecitina di soia), uova, nocciole intere tostate, proteine del latte.

ALLERGENI

Latte, nocciole, soia, uova.

LO SAPEVI CHE...

Il gianduia è un preparato a base di cacao e nocciole. La sua origine si fa risalire al 1806 e la sua invenzione è attribuita ai maestri cioccolatieri torinesi che cercavano il modo per ridurre l'apporto di cioccolato nei cioccolatini appunto. Alla fine del Settecento infatti Napoleone Bonaparte aveva imposto il blocco delle importazioni dalla Gran Bretagna e dalle sue colonie.Il prezzo del cacao era salito alle stelle, inoltre questo prodotto era sempre più difficile da reperire. Era importante per i negozianti mantenere alta la qualità dei prodotti pur limitando la spesa economica. Pertanto alcuni pasticceri provarono a sostituire parte del cacao con una crema di nocciole: veniva utilizzata la nocciola tonda gentile delle Langhe. Da questo impasto nacque nel 1865 il cioccolatino gianduiotto: dalla particolare forma triangolare simile ad una barca rovesciata, esso venne per la prima volta distribuito al pubblico durante la festa di carnevale dalla maschera Gianduia, da cui prese il nome. Insomma, utilizzando elementi semplici come cacao, burro di cacao,nocciole e zucchero si era ottenuto un capolavoro che rimane tale anche ai giorni nostri.

Category
Crema